Continuando a consultare questo sito, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie. Accetto i cookie da questo sito.

Grandi numeri per la tavola dei record

Lucca 2014 - Si avvicina a grandi passi la prima edizione di "Aggiungi un posto a tavola", cena-evento per entrare nel Guinness dei Primati e che si svolgerà sulle Mura di Lucca il 27 giugno prossimo.

In poche ore sono stati venduti tutti i 2000 biglietti, con richieste che hanno superato le 5000 unità e che troveranno spazio negli oltre 20 ristoranti che hanno aderito e che proporranno un menu simile a conferma che la manifestazione è stata adottata da tutta la città.
"Quello che ci fa maggiormente piacere – spiegano le organizzatrici – è che sia le autorità che le forze vive della città hanno compreso lo spirito di questo evento, che è diventato anche una vetrina per prodotti lucchesi importanti e innovativi. È questa la strada tracciata per il futuro, fare diventare la manifestazione un appuntamento fisso in cui Lucca espone il meglio di se, senza protagonismi, ma con un'unità d'intenti e una serenità che accomuni tutti."
"È un orgoglio per noi – dichiara Ausilia Salerno del Centro Studi San Marco – che la tavola di "Aggiungi un posto a tavola" sia stata scelta da Enzo Romano quale vetrina di presentazione del nuovo prodotto cartario brevettatto dalla sua azienda, Euro Vast (main sponsor), Fior di Carta Lifestyle-Tovaglietta, tovagliette monouso a strappo in rotoli, che sarà lanciato su scala internazionale subito dopo l'evento su tutti i più importanti media e venduto in tutto il mondo"
È stata realizzata anche una tazza celebrativa che insieme alle bottiglie di vino in edizione limitata della Tenuta del Buonamico, diventerà un must per i collezionisti.
I numeri di "Aggiungi un posto a tavola" 2014:
1 Coordinatore esecutivo, 5 Organizzatori esecutivi, 3 Giorni per esaurire la vendita biglietti, 2.000 Commensali, 5.216 richieste di partecipazione pervenute, 2.000 Metri tavolo, 8.000 Posate, 4.000 Bicchieri, 2.000 Bottiglie di vino, 4.800 Bottiglie d'acqua, 120 Sommelier, 1 Chef Stellato, 20 Cuochi professionisti, 80 Hostess, 112 Balestrieri, musici, sbandieratori, 64 Staff tecnico, 71 tra sponsor, partner e collaboratori, 18 fotografi ufficiali. E tanto altro ancora.

Articolo originale: http://www.dilucca.it/archivio-notizie/cronaca-a-attualita/spettacolo-e-cultura/12652-grandi-numeri-per-la-tavola-dei-record